Una doccia dall’aspetto curato non è difficile da ottenere: tra i molti piani doccia disponibili nei negozi di arredo bagno è consigliato scegliere un piatto doccia in resina, capace di offrire la soluzione ad uno degli aspetti meno attraenti delle docce dal punto di vista visivo, lo spessore della doccia stessa. Piatto doccia in resina per i montaggi a filo pavimento Per evitare che la doccia sporga in maniera eccessiva dal pavimento creando un antiestetico “gradino”, si può optare per un piatto doccia in resina. Questa soluzione è consigliata in quanto il piatto doccia in resina ha uno spessore molto sottile (circa 3 cm), che si adatta quindi per essere facilmente posato a filo pavimento. La doccia diventa in questo modo un tutt’uno con il pavimento, facilitando così l’accesso alla doccia stessa ed ottenendo anche un aspetto estetico migliore rispetto ad altre soluzioni. Lo spessore...

Read more

(1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading ... Loading ...